È stato pubblicato da Maggioli Editore dopo un anno di piacevoli fatiche fatte di studi, ricerche, scritture, riletture e correzioni  il libro “La riforma del Codice dell’Amministrazione Digitale e i Servizi Demografici”.

Il testo è stato scritto a 6 mani da Alessandro Francioni (fautore dell’iniziativa), Patrizia Saggini, Emanuele Tonelli e tratta i temi oggi al centro dell’attenzione nel lavoro dei servizi demografici: ANPR, SPID, CIE.

Personalmente ho seguito gli aspetti più generali e tecnologici come lo sviluppo generale dell’Agenda Digitale italiana, il Piano Triennale e la riforma del CAD (Capitolo 1), la pubblicazione sui siti e i formati dei file (Capitolo 7) e il documento digitale e le firme elettroniche (Capitolo 8), mentre i colleghi hanno trattato i temi più tipicamente anagrafici e la privacy con l’adeguamento al GDPR.

Per maggiori informazioni sul libro potete visitare il sito dell’editore a questo indirizzo